#‎PATRIZIOPOLI‬: scandalo ASI

La nuova indagine sul rilascio delle Autorizzazioni Integrate Ambientali, della provincia di Frosinone alle aziende controllate ricadenti nel consorzio industriale dell’ASI di Frosinone.La guardia forestale ha compiuto un indagine lunga più di un anno partita dopo un esposto, la vicenda intricata ruota attorno all’ex commissario provinciale il quale avrebbe tirato su un vero e proprio sistema basato sullo scambio di favori alle aziende con la compiacenza dei dirigenti della provincia e dell’ASI,in cambio di assunzioni, ben 4 persone. Lo scandaloso stato di inquinamento della valle del sacco trova nuovi spunti di discussione, proprio nel territorio più devastato del centro italia ancora dirigenti e politici corrotti che sguazzano nei liquami, trovare qualcuno da salvare diventa sempre più difficile, la situazione sotto gli occhi di tutti continua ad aggravarsi. Nell’indagine finisce lo scarico dell’ASI di Ceccano e tutta una serie di tecnici che in cambio di favori chiudevano tutti e due gli occhi. La triste vicenda rappresenta un duro colpo al tranquillo podere ciociaro, ma c’è da pensare che politicamente il blob del mostro nato tra le ceneri della destra e la sinistra siano ancora capaci di mettere nuovamente tutto a tacere, basta leggere l’articolo e vedere che la vicenda tocca tutti i politici della nostra zona compresi gli avvocati che difenderanno gli indagati. 

11113902_10207065879835060_7479776217975293859_n

 

Paolo Ruggeri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *