S’è fatto tardi molto presto.

Una quotidianità fatta di email, di notifiche, di straordinari lavorativi, di pranzi consumati in nanosecondi davanti ad un PC. Una quotidianità scandita da appuntamenti, di corse per non perdere quell’ autobus che non passa mai, quel tram stracarico e irrespirabile, di code sul raccordo in cui si potrebbe iniziare e finire  un libro visto il tempo che ci toglie.

 

 www.megalithic.it
www.megalithic.it

 

Quanta vita che perdiamo dietro questa quotidianità che come uno tsunami ci assorbe e ci devitalizza.Quanto TEMPO che vediamo passarci davanti senza avere modo di assaporarlo.

Madre Teresa di Calcutta diceva

“Trova il tempo di leggere;

trova il tempo di essere amico

Trova il tempo di lavorare;

è la fonte della saggezza,

è la strada della felicità; è il prezzo del successo”.

 

www.megalithic.it
www.megalithic.it

 

E tutta la nostra vita gira intorno ad un TEMPO che corre, che scappa, che passa. E intanto nuove foglie cadono, nuova neve scende, nuovi frutti maturano e nuovo grano colora le nostre campagne. Così, ciclicamente, ci rendiamo conto che è passato un altro anno, altri 12 mesi, altri 365 giorni e non abbiamo avuto ancora tempo per fare quella telefonata, per dire TI AMO ; per dire TI VOGLIO BENE dopo quella litigata; per fermarci a guardare il cielo. Però abbiamo avuto tempo per leggere 1 milioni di notifiche, per mettere tanti Mi piace, per occuparci di cose futili che non contribuiscono di certo ad ispessire la nostra anima. Se vogliamo regalarci qualcosa, regaliamoci del TEMPO condividendolo con persone belle, persone genuine, persone positive. Regaliamoci del TEMPO per chiamare quell’amica che è sempre nel nostro cuore; oppure quella persona di cui siamo innamorati.

 

www.megalithic.it
www.megalithic.it

 

Evitiamo di investire le nostre risorse frequentando persone che non apportano nessun tipo di crescita, anzi persone che si impossessano di noi, della nostra prudenza, della nostra quotidianità, della nostra serenità. La vita è troppo breve per sprecarla e per lasciarci angosciare e influenzare da chi vuole solo infossarci. Amiamo, ridiamo, balliamo, cantiamo, studiamo, viaggiamo e qualora nell’immediato non possiamo farlo realmente, facciamolo con la nostra mente. Sentiamoci persone libere perché sarà quella LIBERTà a  darci la spinta per dedicare il giusto tempo al lavoro e la maggior parte del tempo alla nostra famiglia; sarà quella LIBERTà che ci permetterà di sorridere anche quando tutto rema contro; sarà quella LIBERTà che ci permetterà di scegliere, sempre consapevolmente e sempre con determinazione.

 

L'albero della vita -Klimt www.mmegalithic.it
L’albero della vita -Klimt
www.megalithic.it

 

Coloriamo la nostra vita di tutti i colori dell’arcobaleno, servono tutti, fino all’ultima sfumatura e cerchiamo di vivere questo TEMPO tutto di un fiato.

 

Ilaria Fontana

 

NOTE: Il titolo fa riferimento ad una citazione di Dr. Seuss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *