Es Vedra l isola delle sirene, del gigante,delle luci strane ,del magnetismo,etc…

es vedra al tramonto puesta del
es vedra al tramonto puesta del sol www.megalithic.it p.ruggeri

 

Es Vedrà Ibiza, un luogo descritto in tantissimi modi, soprattutto storici e misteriosi, esistono diverse leggende riguardanti l’isola e l’isolotto di Es Vedra che partono da tempi immemorabili e giungono fino a noi.

google
google

La tradizione vuole che l’isola fosse abitata da un gigante benvoluto dagli abitanti che rimaneva nascosto e veniva chiamato per aiutare i cittadini a trovare imbarcazioni scomparse e marinai e pescatori dispersi in mare, per chiamarlo ed imbonirlo i cittadini offrivano polpi appena pescati perchè il gigante ne era ghiotto.

Omero diceva che esisteva un isola nel mediterraneo dove le sirene cantavano ammaliando i marinai di passaggio, e qualcuno ha ritenuto che fosse questo isolotto la dimora delle stesse….

Poi un monaco (nel 1855, il carmelitano Francisco Palau beatificato nel 1988 da Papa Giovanni Paolo II) prese dimora proprio nelle cavità naturali della zona e scrisse di aver avuto più di qualche momento di estasi grazie al naturale  richiamo dei luoghi alla metafisica, addirittura si dice gli sia apparso Gesù,,,

 

f.m.palau google search
f.m.palau
google search
mirador es vedra www.megalithic.it p.ruggeri
mirador es vedra
www.megalithic.it
p.ruggeri

stessa storia narrata dopo un secolo dagli hippy che venerano il posto credendo alle apparizioni del buddha.

Infine esiste la leggenda della vecchia strega che occupa una grotta dell’isoletta che rimane schiva all’occhio dei turisti ma fornisce aiuto a quanti arrivati all’entrata lasciano un presente.

www.megalithic.it p.ruggeri
www.megalithic.it
p.ruggeri

A due passi in alto sulla scogliera antistante all’isola esiste il mirador dal quale partono i sentieri per la torre del pirata in alto che svetta sul mare,

torre del pirata www.megalithic.it p.ruggeri
torre del pirata
www.megalithic.it p.ruggeri

e da questa si giunge ad atlantis, la cala della pietraia, così chiamata perchè sicuramente era una cava, oggi atlantis è stupenda e rappresenta per gli hippy la parte di atlantide rimasta emersa, una cava scavata proprio dove sbatte l’onda eccezionale che sembra davvero magica, leggermente inclinata suggerisce chissà quale passato evento naturale di tipo apocalittico, piena di graffiti e bassorilievi talmente diversi da far vacillare ogni curioso sulla datazione di quanto si vede.

atlantis es vedra google search
atlantis es vedra google search

eccovi in perfetto stile da predatori della ciociaria il nostro video 2016, buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *